Risutati torneo calcio a 5 – 3° turno

Risutati torneo calcio a 5 – 3° turno

XXXI Torneo di calcio a5 juniores maschile

VII Memorial Padre Domenico Don Gallizzi – 3^ turno di gare

 

Il Comitato Organizzatore rende noti i risultati degli incontri disputati al campo Il Calcetto e al Mediterraneo nelle giornate di martedì 19 e giovedì 21 febbraio.

  • GIRONE A

PLATONE – RUDINI’ LUM  9 – 3 

Reti Platone: 4 La Mantia; 2 Di Caccamo; 1 Fasino, Fontanetta, Mazzamuto

Reti Rudinì Lum:1 Spallina, Crisci, Vanadia

Note: Il Platone ha presentato lista alle ore 11:07. La partita è poi iniziata pure in ritardo per evidente incompatibilità con le magliette dei giocatori. Entrambi le squadre indossavano lo stesso colore azzurro.

 SENECA A – MARITAIN 4 – 0 a tavolino per rinuncia della squadra Maritain

Note: La rinuncia della squadra Maritain è pervenuta per telefono alle ore 9:10.
Classifica finale:
1° Seneca A punti 7; 2° Platone punti 6; 3° Rudinì Lum punti 4; 4° Maritain punti -1
Note:
Seneca A e Platone ammesse in semifinale. Rudinì LUM e Maritain ammesse al triangolare.

  • GIRONE B

PASCAL – SENECA B   11 – 0

Reti Pascal:4 Genova e Di Maggio; 2 Asciutto, 1 Sciara

Nota: In campo si è disputata una partita assai corretta, pochissimi falli, nessun ammonito. Fuori dal campo, purtroppo, una sparuta rappresentanza di alunni dell’Istituto Seneca con annessi alcuni giocatori del Seneca A hanno più volte mancato in fatto di condotta antisportiva. Per molti tratti dell’incontro si sono divertiti ad inveire su alcuni compagni della squadra Seneca B, nonché dello stesso istituto. Grazie ad un time-out chiesto dal Prof. Federico Nevoloso, il Prof. Viviano ha invitato i presenti del pubblico a desistere da questi “sfottò” per niente educativi, anzi a dire il vero antisportivi. Ad un ennesimo invito i presenti in tribunetta hanno pure provocato i giocatori avversari del Pascal. Uno di questi, tale Asciutto Aurelio, più volte provocato, appena uscito dal campo, a fine partita, ha ricevuto uno schiaffo da un alunno, iscritto nella squadra Seneca A, tale Montano Alessio. Raccolte le testimonianze dai due docenti presenti Messina F. e Nevoloso F. e di persone terze neutrali (vedi i responsabili della struttura IL CALCETTO) e visti gli inviti andati a vuoto del Prof. Viviano in occasione della partita si rimanda il tutto alle decisioni disciplinari.

Classifica: Form@t punti 6; Pascal punti 3; Seneca B punti 0
Nota: Form@t e Pascal ammesse in semifinale. Seneca B ammesso al triangolare

Provvedimenti disciplinari
Un turno di squalifica al giocatore Montano Alessio del Seneca A
Un turno di squalifica al giocatore Madonia del Form@t
Diffidati i seguenti giocatori: Abbate del Rudinì; Monti del Seneca A; Sansone del Seneca B.
N.B. alla terza ammonizione i giocatori sopra indicati sconteranno un turno di squalifica.
Errata corrige: Il giocatore Flaccovio non è indicato fra i giocatori diffidati per errata interpretazione del C.O. del taccuino dell’arbitro.

Il personale della struttura IL CALCETTO ha espressamente chiesto che le rimanenti partite del torneo si potessero giocare senza presenza di pubblico, pena la revoca degli accordi con il referente del C.O. Il Prof. Viviano condivide e accetta in toto la richiesta della Direzione del campo e stabilisce che le rimanenti partite si giocheranno senza presenza di pubblico a partite da giorno 26 febbraio

Classifica marcatori (prime posizioni)

10 reti: Ammar (Platone)
6 reti: Infantino (Seneca A); Lo Bue (Form@t); Flaccovio (Rudinì Lum); Fontanetta (Platone); Genova (Pascal)
5 reti: Abbate (Rudinì Lum); Fontanetta (Platone); Stagno (Form@t); Di Caccamo (Platone); Di Maggio (Pascal)
4 reti: Scimeca (Rudinì Lum); Madonia e Mulone (Form@t); Mazzamuto (Platone); Asciutto (Pascal)
3 reti: Cinque e Virzì (Rudinì Lum); Calderone (Platone)

Classifica Coppa Disciplina

Platone (0.66) e Pascal (1.00) 2 penalità; Seneca B (2.00) 4 penalità; Rudinì (2.66) e Seneca A (2.66)
8 penalità; Form@t (4.50) 9 penalità; Maritain escluso dalla C. Disciplina per gara persa a tavolino.

Il Comitato Organizzatore in vista del programma della seconda fase ha ritenuto opportuno prendere in considerazione le date ministeriali del MIUR che impongono il rispetto delle prove di simulazione d’esame di maturità riservate agli alunni iscritti nelle classi quinte. Pertanto, in virtù dell’imminente seconda prova datata giovedì 28 febbraio, si delibera l’anticipo della seconda semifinale a mercoledì 27 febbraio

PROGRAMMA SECONDA FASE CAMPO IL CALCETTO

MARTEDI’ 26 FEBBRAIO

ORE 10:45 TRIANGOLARE 5°/6°/7° POSTO con le squadre
RUDINI’ LUM – MARITAIN – SENECA B

Si effettuerà un sorteggio fra i capitani. Scenderanno in campo i primi due estratti a sorte. La perdente del primo incontro disputerà a seguire la seconda partita con la squadra che ha riposato nel primo incontro. Nel terzo incontro giocherà la squadra che ha vinto la prima partita.
Ogni partita avrà la durata di 20 minuti (un solo tempo).

ORE 12:00 PRIMA SEMIFINALE: SENECA A – PASCAL

MERCOLEDI’ 27 FEBBRAIO

ORE 12:00 SECONDA SEMIFINALE: FORM@T – PLATONE

GIOVEDI’ 7 MARZO
FINALE 1°/2° POSTO ORE 12:00