Ecotrail Sicilia

Ecotrail Sicilia

La stagione del Trail running in Sicilia riparte dal Trail della Val d’Ippari il prossimo 17 febbraio: una prova “easy” che porterà gli appassionati a percorrere 17 km nella Riserva del Pino d’Aleppo con partenza dalla Villa Comunale di Vittoria.

Saranno in tutto 13 le tappe di questa dodicesima edizione del Circuito che ha fatto scoprire a migliaia di siciliani questa splendida disciplina e li ha portati a visitare i luoghi più incantevoli della natura nella nostra Isola.

Anche quest’anno l’iniziativa avrà luogo sotto l’egida dell’ACSI e col patrocinio del Dipartimento dello Sviluppo Rurale e Territoriale della Regione Siciliana, un “marchio di qualità” a testimonianza che la mission dell’evento non è limitata alla pratica sportiva ma va ben oltre puntando in primo luogo alla promozione del territorio e dei prodotti locali, e proponendo iniziative concrete di solidarietà.

Negli anni il sostegno del Circuito è andato a:

  • L’associazione Salam che opera in favore del popolo Saharawi;
  • Il progetto “Adotta un Pousse Pousse” in favore dei tiratori di risciò del Madagascar;
  • Centro Regionale Trapianti per la donazione degli organi;
  • Fratres Palermo per la donazione di sangue;
  • Il progetto “BEE LIFE” per la sensibilizzazione e raccolta fondi in difesa delle api e della biodiversità per un’agricoltura senza pesticidi killer d’api e d’insetti impollinatori;
  • SARTORIA SOCIALE, progetto di impresa sociale;
  • ARRAHMA, progetto a sostegno delle famiglie della periferia di Meknes in Marocco;
  • PROGETTO JOELETTE pe l’acquisto di una carrozzella da fuori-strada, che permette a qualsiasi persona a mobilità ridotta, di praticare escursioni nei percorsi più lunghi o altimetricamente impegnativi.

 

Nel 2019 EcotrailSicilia acquistando le medaglie di finisher prodotte con lo scopo di destinare loro l’incasso, tornerà a dare il suo contributo al popolo Saharawi.

Tra le novità di quest’anno, le modifiche al percorso  all’Ultra Trail dell’Etna, che aumenta la distanza a 57 km e rende la gara più movimentata nel profilo altimetrico. Il Pantelleria Trail sarà anticipato da luglio ad aprile offrendo ai runner un paesaggio del tutto diverso per via della natura in pieno splendore in quel periodo. E infine, il ritorno del Trail dei Monti Sicani, che partirà dalla piazza di Palazzo Adriano che fu il set del film premio oscar “Nuovo Cinema Paradiso”.

Si potrà partecipare alle tappe del Circuito EcotrailSicilia in veste di runner nelle corse competitive, di camminatore nei Walktrail non agonistici, o di volontario. Anche per questi ultimi sarà stilata a fine circuito una classifica in base ai punti acquisiti per ogni presenza. Ci sarà spazio anche per i giovani nel Trail Junior, e per i cani nel Doggy Trail.

Non mancheranno le visite guidate e una presentazione che precederà ogni tappa e che illustrerà agli ospiti, le bellezze del territorio in cui si trovano, nell’ottica del massimo coinvolgimento e della ricerca della conoscenza della nostra storia, della nostra cultura e delle nostre tradizioni.

Ecco tutte le tappe del 2019

  • 17 febbraio: Trail della Val d’ippari (17 km) – Vittoria – R.N.O. della Val D’ippari
  • 17 marzo: Trail dello Zingaro (17/33 km) – Scopello- R.N.O. Zingaro
  • 14 aprile: Trail della Pizzuta – Piana degli Albanesi (20 km)  – R.N.O. di Serre della Pizzuta
  • 28 aprile: Pantelleria Trail (21/50 km) – Parco Nazionale Isola di Pantelleria
  • 12 maggio Trail dei Monti Sicani (18 km) – Palazzo Adriano – Parco dei Monti Sicani
  • 9 giugno: Trail dello Zu Pardo (20 km) – Mistretta – Parco dei Nebrodi
  • 7 luglio: Ultra Trail dell’Etna (18/56 km) Ragalna – Parco dell’Etna
  • 17-18 agosto: Trail della Luna (14+16 km) – Caltavuturo – Parco delle Madonie
  • 15 settembre: Trail di Marettimo (17 km) – R.N.O. Isola di Marettimo
  • 29 settembre: Trail dei Due Golfi (23 km) – Montelepre
  • 3 novembre: Trail di Monte Pellegrino (17 km) Palermo – R.N.O. di Monte Pellegrino
  • 1 dicembre: Trail dei Nebrodi (20/66 km) – Cesarò – Parco dei Nebrodi
  • 22 dicembre: Trail della Ficuzza (23 km) – R.N.O. Bosco della Ficuzza